Consulenze per problem psicosomatici

La psicosomatica è una branca che si colloca a metà strada fra la medicina e la psicologia, e studia la connessione fra vita emotiva e fisiopatologia umana. In particolare, indaga la relazione fra aspetti emotivi, affettivi, cognitivi e la loro influenza sul corpo e sulle malattie che esso produce.

I classici disturbi psicosomatici sono tanti: da quelli gastrointestinali (ulcera, gastrite), a quelli circolatori (una per tutte l’ipertensione), da quelli che interessano la cute come la psoriasi, all’apparato respiratorio, come l’asma.

E’ ormai riconosciuto ampiamente che malattie o sensazioni dolorose sono spesso sintomi dai quali possiamo rilevare messaggi che il nostro corpo ci trasmette.

Qualunque malattia, inoltre, pur non avendo una chiara origine psicologica, influenzi potentemente il vissuto emotivo e l’assetto cognitivo della persona coinvolta, può essere affrontata, in collaborazione con il medico curante, con l’obiettivo di affontare la sintomatologia e migliorare la qualità della propria vita.

Dolori che interessano varie parti del corpo, sintomi e sensazioni che non hanno uno specifico riferimento patologico, problemi cronici come la cefalea, le nausee frequenti, la dismenorrea, sono tutti sintomi che possono essere affrontati efficacemente, una volta escluse problematiche fisiche o insieme con la collaborazione del medico, da un professionista psicologo, per recuperare il benessere nella mente e nel corpo e condurre una vita serena.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: